Crea sito

agosto 22nd, 2011

Imparare l’inglese da autodidatta

Lingue del mondo, by niuspackage.

Oggi giorno la conoscenza di un’altra lingua oltre all’italiano è fondamentale. Ovviamente l’inglese la fa da padrone soprattutto nel mondo digitale, infatti molti dei termini che utilizziamo quotidianamente sono mutuati dall’inglese.

In un mondo del lavoro che si fa sempre più difficile e precario, la conoscenza della lingua inglese è un requisito essenziale per fare la differenza. Ma non solo, a mio parare è stimolante personalmente poter interagire con persone con culture ed usanze differenti dalle nostre. Se per questa estate o in passato avete organizzato un viaggio all’estero sicuramente avete avuto la sensazione che l’inglese scolastico non è sufficiente per intrattenere una conversazione che vada oltre il “Hello! Nice to meet you.” :D

Lo so che “L’estate sta finendo” come recita una canzone :D ma perché non spendere un po’ del tempo per migliorare il proprio inglese?

Oramai su Internet ci sono innumerevoli risorse, il punto cruciale però, ed è il consiglio che mi sono dato:

Fai tanto ascolto e impara la pronuncia delle parole“.

Il primo passo per poter colloquiare con qualcuno è capire o almeno intuire il senso di cosa l’altra persona sta dicendo. Una pecca dell’inglese scolastico è che spesso non sappiamo come si pronunciano correttamente le parole, le pronunciamo in modo errato. Quindi, penso che a volte si conoscono i vocaboli ed il loro significando, ma non conoscendo la pronuncia esatta, quando le ascoltiamo in un discorso non le riconosciamo e quindi ci sembrano cose nuove.

“Alleniamo l’orecchio ad ascoltare l’inglese”

Una lingua è come la musica dobbiamo ascoltare, ascoltare ed ascoltare. Ma cosa? Ritengo che spesso non ci va di “studiare inglese” perché affrontiamo argomenti che non ci allettano. E’ noioso prendere il libro in mano di inglese e studiarlo semplicemente perché affronta cose che la nostra mente reputa poco stimolanti.

Risorse per imparare l’inglese da autodidatta

0 – Costanza e passione

Per imparare qualsiasi cosa, non solo l’inglese, deve piacerci ciò che stiamo facendo e soprattutto dobbiamo essere costanti.

1 – Ascoltare musica

Ti piace la musica? Allora ascolta le canzoni in inglese! Cerca di capire le parole ed interpretare il senso e soprattutto di cantarla anche se sei stonato :D. Sicuramente non è semplice ma aiuta a capire come si pronunciano le parole.

Non riesci proprio a capire le parole? Ricorda che google è tuo amico :D vai sul motore di ricerca e digita il nome della canzone tra virgolette (o senza) seguita dalla parola lyrics.

“nome canzone” lyrics

In questo modo troverai il testo della canzone in inglese e potrai seguire con più facilità. Personalmente preferisco i Queen :D

2 – Dizionari on-line di inglese con pronuncia

Spesso capiterà di incontrare parole o di cui non conoscete il significato, oppure di non conoscere la pronuncia. In ogni caso affidatevi ai dizionari on-line, ne esistono innumerevoli, e soprattutto usate quelli con pronuncia, così con un semplice click ascolterete la lettura in UK oppure nella versione US del termine. Fate attenzione però che molti dizionari utilizzano una voce sintetizzata, cioè riprodotta dal computer, quindi non sempre è esatta. Per fornire del materiale concreto, è molto utile utilizzare WordReference solo per la traduzione e il dizionario del Cambridge per la pronuncia.

http://dictionary.cambridge.org/

http://www.wordreference.com/

3 – Learning English dal sito della BBC

Il sito web della BBC è fonte inesauribile di risorse gratis per imparare l’inglese; c’è una sezione denominata appositamente “Learning English“, dedicata a chi vuole imparare l’inglese. C’è materiale per tutti i gusti, filmati, riferimenti ad argomenti di attualità, giochi, materiale per imparare la grammatica etc.

Ad esempio nella sezione “6 minute English”, ogni settimana viene pubblicato un podcast con relativo testo su un argomento di attualità. potrebbe essere utile ascoltare 2-3-10-100 volte per capire ed avere un’infarinatura dell’argomento, dopodiché tentare di spiegarlo a parole proprie in inglese. Alla fine un buon esercizio è quello di prendere il testo in formato pdf leggerlo e riascoltarlo.

4 – Leggere libri in inglese

Potrebbe valere la pena se vi sentite pronti, di acquistare un libro in inglese. In particolare un libro che non avete mai letto in italiano altrimenti vi annoierà. Tra tutti i libri sono utilissimi quelli con audio CD, cosi potete ascoltare la storia letta da un madrelingua. Ad esempio per tutta la saga di Harry Potter che ha avuto un così grande successo. Per Harry Potter esistono dei comodi audiobook, in particolare esistono gli audiobook di tutti i libri letti sia in inglese britannico letti da Stephen Fry che americano.

Se è il primo libro in inglese che leggete, il consiglio potrebbe essere di iniziare ad ascoltare il libro audio, dopodiché se avete difficoltà nella comprensione, ascoltare e seguire l’inglese dal libro cercando di capire il senso delle frasi. Dopodiché man mano utilizzare il dizionario online per cercare le parole di cui non conoscete il significato.

5 – Riprendere il libro di grammatica

Conoscere la grammatica è essenziale, per cui è buona cosa ripassare alcune semplici regole. Magari la soluzione potrebbe essere quella di sfogliare il libro su cui abbiamo studiato inglese a scuola per ripassare alcune delle semplici regole grammaticali.

6 – Visionare film in lingua inglese

Un ultima tecnica potrebbe essere quella di guardare film in lingua Inglese, magari partendo dai cartoon che sono più semplici. Evitate i film con sottotitoli in lingua italiana; se avete difficoltà, usate solo e solamente sottotitoli in Inglese.

Conclusioni

Come sempre qui si riportano solo alcuni semplici discutibili consigli :D ed essendo discutibili :P commentate, commentate e commentate l’articolo :D anche privatamente a [email protected]

VN:F [1.9.6_1107]
Rating: 8.8/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.6_1107]
Rating: 0 (from 0 votes)
Imparare l'inglese da autodidatta, 8.8 out of 10 based on 4 ratings

Back Top

Responses to “Imparare l’inglese da autodidatta”

  1. Grazie per i informazioni

    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 5.0/5 (2 votes cast)
    VA:F [1.9.6_1107]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Back Top

*

Current day month ye@r *


Powered by AlterVista

Crea sito web gratis